La Tracciabilità

L’Origine del Prodotto

Le cosce fresche che vengono lavorate da Attilio Fontana provengono, per disposizione del disciplinare di produzione approvato dal Parlamento Italiano e dalla UE, unicamente da suini pesanti di razze padane Duroc, Landrace e Large White, nati ed allevati nelle province bagnate dal Po. La presenza dei caseifici produttori di Parmigiano Reggiano garantisce il reperimento del siero di latte, un prezioso integratore proteico ad altissimo valore aggiunto, indispensabile per la qualità delle carni che ne derivano.

Su ogni coscia è impresso un tatuaggio che reca il codice identificativo dell’allevatore riconosciuto per la filiera, la provincia e il mese di nascita del suinetto. Questo tatuaggio indelebile è la carta di identità di ciascun prosciutto, una caratteristica che solo il sistema produttivo italiano garantisce.

Dopo una rigorosissima ed ulteriore selezione interna delle cosce, peraltro già controllate dagli ispettori dell’Istituto di Certificazione riconosciuto dal MIPAAF e provenienti solamente da macelli autorizzati ai fini della DOP, ognuna di queste viene munita del sigillo metallico del Consorzio di Tutela del Prosciutto Veneto DOP indicante mese ed anno di inizio salatura ed avviata alla lavorazione.